Una piazza da vivere come si faceva una volta. Finalmente Piazza Perin del Vaga, un gioiello del quartiere Flaminio, è tornata a nuova vita grazie ad un intervento di riqualificazione che l’ha trasformata in un accogliente luogo d’incontro.

Una festa spontanea si è creata al taglio del nastro a luglio 2019 di una piazza trasformata in un’ospitale e piacevole area pedonale con la parte centrale rialzata e interamente lastricata.

Un nuovo salotto urbano a disposizione di residenti e turisti. Un progetto che il territorio chiedeva da tempo e che rappresenta un valore aggiunto per tutta la zona del Flaminio, data la valenza artistica e architettonica della piazza. Andate a visitarla.

Il cantiere, durato quattro mesi, ha previsto un intervento capillare: la parte centrale della piazza è stata rialzata a livello dei marciapiedi e interamente lastricata in modo da creare una grande area pedonale. Il progetto realizzato da Roma Servizi per La Mobilità ha previsto anche interventi per la sicurezza degli attraversamenti pedonali, l’installazione di una nuova rastrelliera per le biciclette, nuovi scivoli per le persone con disabilità e percorsi per ipovedenti.

Stiamo riprogettando interi spazi alla città e lo facciamo con interventi concreti e visibili: dal centro alla periferia, ovunque sia necessario e utile a migliorare la qualità della vita dei cittadini.
Con queste nuove aree pedonali e le riqualificazioni restituiamo ai cittadini intere aree della capitale, luoghi di incontro e socializzazione per tutti.

Un altro risultato dell’amministrazione 5 Stelle di Virginia Raggi

[foto da web “abitare a Roma”]

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO